Email Marketing, così nel 2011


MagNews, in collaborazione con Nielsen, ha pubblicato recentemente un’analisi in merito al rapporto tra italiani ed email, prendendo in esame tutta una serie di dati che riguardano appunto le abitudini degli internauti del Belpaese: account posseduti, dispositivi utilizzati per la gestione della posta, email ricevute.

Andiamo con ordine e vediamo subito come ogni utente possieda in media 2,6 account di posta elettronica. Una per il lavoro, l’altra per messaggi di natura più personale, anche se la lettura dei messaggi avviene indistintamente, a tutte le ore e in qualsiasi luogo. Anche quello di lavoro, naturalmente.

Dove leggono le email gli italiani? Solitamente dal computer (66%), anche se una buona percentuale (15%) utilizza lo smartphone. I dispositivi più amati in questa categoria sono naturalmente iPhone e BlackBerry.

Passiamo ora alla parte più interessante, quella delle email ricevute: il 26% della posta è rappresentato da messaggi personali, subito dopo arrivano però le email promozionali, con sconti e offerte. Email Marketing, per intenderci, con una percentuale pari al 24%. A chiudere la “torta” ci sono le newsletter alle quali gli utenti risultano iscritti.

Il parere degli stessi utenti sull’Email Marketing è controverso: per alcuni è utile, perchè passa attraverso un canale da par suo immediato, veloce, pratico. Per altri invece non si tratta che di spam, e tale percezione potrebbe essere modificata, secondo il 39% di chi riceve i messaggi, tramite un’impostazione grafica migliore, più accattivante.

Una email poco curata – è naturale – non suscita l’attenzione del lettore.

Così come di attenzione non ne suscita una email lontana dal proprio target, un messaggio che dunque non ci interessa. E infatti la quasi totalità degli utenti apprezzerebbe, invece, la ricezione di sconti, promozioni e proposte, certo, ma che siano comunque legate ai propri interessi.

Qual’è la vostra idea sul rapporto di MagNews?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave