Pitcher, l’app che raccoglie le agenzie (ad Amsterdam)


pitcher-hed-2014

Un’applicazione per individuare l’agenzia di comunicazione più adatta alle proprie esigenze, contattarla e trattare. Per ora solo ad Amsterdam, ma con un modello che appare replicabile anche su altri mercati, in altre realtà. Si chiama Pitcher, gira su iOS e su Android con le stesse funzionalità e la presenta il sito web AdWeek.

Il funzionamento è piuttosto semplice e stiamo parlando, comunque, di un’applicazione rivolta principalmente alle aziende, ad un pubblico particolare. In sintesi: Pitcher compara i servizi di più agenzie specializzate per un versante (contenuti, social media e quant’altro) scelto dall’utente che effettua la ricerca. È poi possibile effettuare una selezione di un massimo di 5 agenzie, con annessa opportunità di inviare una prima e-mail di contatto.

Al momento Pitcher contiene nel database le sole agenzie di marketing operanti ad Amsterdam, ma è chiaro che un lancio planetario, come quello orchestrato dal team che ha sviluppato l’app, lascia intendere una estensione ad un mercato molto più ampio, che per forza di cose dovrà interessare chi lavora nel settore della comunicazione. Domanda e offerta unite, anche in un settore difficile come quello del marketing.

Credi che il modello di Pitcher sia applicabile anche in Italia?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave