Advertising, esempi italiani (con 30mila euro)


Qui Italia. Parliamo di advertising. Partendo da una ricerca tutta made in Italy, condotta da Luigi Ferrara e Paolo Ratto.

Prendete i canali digitali – AdWords, YouTube, i servizi di ADV su Facebook e Twitter -, affiancati a mezzi più tradizionali come televisione, giornali, manifesti. Partite da un budget virtuale di 30mila euro, più verosimile per l’Italia. Meno per gli USA. Il confronto vi farà pensare. Perché 30mila vi basteranno per due passaggi televisivi da 30′ o per due spazi sui giornali nazionali, mentre raggiungeranno i 50mila click su AdWords e le 500mila views su YouTube. Canali profondamente diversi, ovviamente. E non conoscerne la reale efficacia rende difficile completare il confronto.

Ecco il risultato, raccolto in questa interessante infografica.

info 30k

Pensate che advertising digitale e tradizionale possano sostituirsi l’uno all’altro? O che debbano far parte, con un budget di 30mila euro, di una strategia integrata?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave