Mobile: +65% di tempo speso sulle app


Il 2013 ha chiuso con un +65% di tempo speso sulle applicazioni da Mobile rispetto al 2011. L’ultimo biennio, dunque, ha visto un’accelerata significativa di questo mercato, sempre più al centro delle attenzioni degli utenti. Era un’impressione, è una conferma che giunge dai dati Nielsen diffusi in questi giorni con riferimento al mercato statunitense.

mobile-app-usage-1

L’anno scorso (Q4) gli utenti hanno trascorso 30h15′ a utilizzare app di vario genere. Aumento netto rispetto alle 18h18′ registrato nel Q4 del 2011. Meno netto l’aumento del numero di applicazioni mediamente usate su base mensile: 26,5 nell’ultimo quadrimestre del 2013, mentre erano 23,2 nello stesso periodo del 2011. Dato, questo, che dimostra come sia comunque limitato il numero di applicazioni che un utente è disposto a utilizzare e monitorare.

mobile-app-usage-2

Naturalmente la fascia d’età che spende più tempo sullo smartphone – supera le 37 ore – è quella dei 18-24 anni. Anche se quelli che ne scaricano di più, 29 in media, sono la fascia dei 25-44 anni. Curioso come il tempo trascorso non diminuisca drasticamente con l’aumentare dell’età, visto che anche la fascia dei 55+ consuma un tempo considerevole (21 ore) su una media di 22 applicazioni ogni mese.

mobile-app-usage-3

In ultimo un’occhiata alla classifica delle categorie più gettonate. Social su tutti (11 ore\mese). Le applicazioni legate a video, audio e ai giochi hanno avuto un incremento di tempo speso pari al 71% rispetto al 2012.

“Anche se notiamo come vi sia un limite al numero di app che un utente è disposto a usare ogni mese, notiamo come le persone scelgono di spendere il 31% del tempo in più sui propri smartphone con questi software. Questo dimostra che il contenuto generato da chi mette un’app sul mercato è l’aspetto che conta maggiormente”, dice Monica Bannan di Nielsen.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave