Lo spot Ikea che ha fatto arrabbiare il Regno Unito


Nani da giardino vs. marito&moglie. Non finisce bene, l’ultimo spot di Ikea. Quello in cui una coppia, nell’arredare il proprio giardino, decide di eliminare i vecchi nani da giardino. Che si rivoltano.

La pubblicità, però, nel Regno Unito non è piaciuta. Anzi, in diversi l’hanno segnalata all’Advertising Standards Authority: “contenuto violento e assolutamente spaventoso dello spot”, ritenuto “non idoneo alla visione per un pubblico infantile, perché potrebbe incoraggiare comportamenti violenti o anti-sociali”. Tutto troppo violento, dunque.

L’autorità britannica, però, ha già risposto. Non farà nulla, “perché non condividiamo la tesi che sia un invito alla violenza o possa sconvolgere i bambini”.

Da Ikea c’hanno addirittura scherzato sopra: “nessun nano da giardino è stato danneggiato nella realizzazione dello spot grazie ad una sapiente post-produzione e all’utilizzo di coraggiose controfigure”. Mentre, come riporta il Corriere della Sera, la richiesta di nani da giardino nelle ultime settimane è aumentata del 150%. Altro che buon gusto, nel Regno Unito.

Reputate questo spot di Ikea troppo violento?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave