Local Marketing: niente è come il Passaparola


local

Niente è come il passaparola nello spingere un’attività commerciale radicata sul territorio. Lo dice un’indagine di Statista, di cui scrive BusinessInsider.

In realtà lo studio mette in guardia Yelp, servizio basato esclusivamente sul Local Marketing e che, tuttavia, dovrà guardarsi bene dalle mosse di Facebook. E non tanto di Google, come si potrebbe pensare. Del resto quella delle attività commerciali sul territorio è una sfida apertissima: c’è Yelp, ma Google coi suoi strumenti – non ultimo Plus Local -, e Facebook con le sue strategie mirate a seguire l’utente, ad avvolgerlo in una esperienza costante fatta di contenuti potenzialmente interessanti, da PC a Mobile.

2014_07_15_recommendations

Eppure il passaparola vince. Ancora e su tutti. Lo dice la classifica, che mette anche Twitter avanti a Google+ e TripAdvisor dietro a tutti gli altri.

Sulla base della tua esperienza, qual è lo strumento migliore sul fronte del Local Marketing?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave