Arrivano le linee guida per i siti web della PA


Una serie di Linee Guida vere e proprie destinate alla Pubblica Amministrazione, per procedere verso la riduzione dei siti web pubblici obsoleti ed il miglioramento di quelli attivi.

E’ quanto è stato pubblicato a seguito dell’art. 4 della Direttiva del Ministro per la PA e l’innovazione datata al 26 Novembre 2009, con un elenco di suggerimenti ora sottoposti ad una fase di consultazione pubblica – tramite questo forumcon l’obiettivo di individuare, nei prossimi due mesi, le eventuali misure correttive da apportare.

La pubblicazione definitiva del documento è prevista per la fine di Luglio, ma nel frattempo è chiaro l’indirizzo mira al Web 2.0 e ad aggiornare quelli che sono i canoni informatici, tecnologici e comunicativi della Pubblica Amministrazione nel nostro paese.

I punti salienti delle Linee Guida sono i seguenti:

  • Partecipazione e Web 2.0;
  • Modalità di pubblicazione dei documenti soggetti a pubblicità legale;
  • Regolamento di gestione e di assegnazione dei nomi nel dominio “.gov.it“;
  • Modelli organizzativi per l’attuazione delle Linee Guida nei vari territori.

Alle Linee Guida 2011 in versione definitiva sarà accompagnato anche un Vademecum che fornirà indicazioni e criteri-guida su specifici temi innovativi, aspetti tecnico-operativi, normativi e sulle modalità di razionalizzazione, dismissione, gestione, sviluppo e diffusione dei siti web della PA.

Nel documento vengono indicati anche dei “requisiti minimi” che un sito web pubblico deve contenere, con alcuni suggerimenti riguardanti:

  • Modello per la strutturazione dei siti web pubblici, distinguendo tra le differenti tipologie di servizi, con lo scopo di fornire alle pubbliche amministrazioni criteri per l’individuazione delle categorie applicabili al proprio dominio;
  • Consigli per la realizzazione e la gestione dei siti web delle pubbliche amministrazioni, proponendo l’adozione di un approccio metodologico basato sul ciclo di vita di un progetto;
  • Ruoli per l’aggiornamento del sito web, con l’individuazione di una figura a cui è attribuita la responsabilità del procedimento di pubblicazione dei contenuti del sito, delineandone funzioni e compiti, in coordinamento con altre risorse strategiche.

Sul blog italiano dell’International Webmasters Association potete trovare altre informazioni di natura tecnica sulle Linee Guida 2011.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave