L’Advertising di Google supera la pubblicità su carta stampata


Un passaggio di consegne forse annunciato. Comunque importante. Decisamente significativo.

L’Advertising di Google, da solo, ha superato la pubblicità sulla carta stampata nei primi sei mesi del 2012. Questo, stando ai dati emersi da un rapporto di Statista.

I dati sono eloquenti: il primo semestre dell’anno ha visto Google fatturare, solo dalla pubblicità, qualcosa come 20.8 miliardi di dollari (di cui 4 spettanti agli editori). Che se confrontati coi 19.2 miliardi fatti registrare da tutto il mercato statunitense della carta stampata – quotidiani e riviste, per intenderci -, segna un sorpasso assoluto e rilevante. Dopo 14 anni, Big G è ora secondo solamente al mercato pubblicitario in TV.

È evidente come il dato riguardante Google sia di natura planetaria, mentre sul cartaceo si fa riferimento solamente agli USA. Ma la notizia c’è comunque. Eccome se c’è. 

La crescita registrata a Mountain View è palese, ancora di più, nel grafico.

Nel 2004, non un secolo fa, gli introiti dell’advertising sulla carta stampata ammontavano a 70 miliardi di dollari. Oggi le cose sono cambiate, a 360°. Le cifre si sono abbassate. Il web è cresciuto. Il web è avanti, ora.

È probabile che rimanga lì, in alto, per molto tempo.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave