Google, Facebook e le ‘stranezze geniali’


Stranezze in casa Facebook, stranezze in casa Google.

Stranezze curiose e geniali, quelle che le due aziende hanno introdotto all’interno dei rispettivi campus. Facebook ha cominciato per prima, la moda è stata però rilanciata da Google proprio qualche giorno fa, con una foto postata su Google+ e ripresa in questo post da The Next Web.

Di cosa sto parlando? La foto l’ha scattata Chris Chabot, dipendente a Mountain View, il quale ha mostrato questo distributore di accessori tecnologici, utili durante il lavoro quotidiano. Sembra un distributore di bibite/caffè, in realtà è una trovata che già nel campus del social network avevano introdotto nel 2011, con l’obiettivo di minimizzare i tempi di reperimento, da parte dei dipendenti, di attrezzatura. Evitare ordini all’esterno, velocizzarsi e rivolgersi a questi distributori.

Ma la particolarità è un’altra. Guardateli bene, sono assolutamente personalizzati, a tema 🙂

Facebook VendingGoogle Vending

Così, a prima vista, ho pensato per un attimo ad un lancio sul mercato targato Google (!).

Chabot, il dipendente che ha postato la foto, ha però assicurato che si tratta di apparecchiatura situata all’interno della sola azienda.

Non sarebbe male, però, trovarseli in giro per la città 🙂 O no?

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave