YouTube Rewind 2013: quando il brand diventa trend


Come ogni anno YouTube rilascia la propria classifica ufficiale dei video più visualizzati durante l’anno: non mancano video musicali (trionfa Ylvis con “What Does The Fox Say”) e le clip di famosi youtuber internazionali. Ma quest’anno, a differenza delle scorse edizioni, è andata bene anche ai brand che conquistano un pubblico globale grazie a virali che sono entrati a far parte della storia di YouTube. Stiamo parlando di Volvo con l’Epic Split di Jean-Claude Van Damme, Evian con Baby&me e CarrieNYC con lo scioccante prank Telekinetic Coffee Shop Surprise.

Telekinetic Coffee Shop Surprise by CarrieNYC

E se la telecinesi esistesse davvero? Ambientato in un coffee shop di New York, il video promuove l’uscita di Carrie, remake del film di Brian De Palma del 1976 e dopo neanche 24 ore dalla pubblicazione raggiunge già 3 milioni di visualizzazioni.

baby&me / the new evian film by EvianBabies

Osserva gli effetti di Evian sul tuo corpo. Pare che Evian oltre a possedere la ricetta per l’eterna giovinezza, nei suoi video infatti gli adulti tornano bambini, possegga anche la ricetta per la viralità su YouTube: oltre 12 milioni di visualizzazioni su Youtube in appena tre giorni. E non è la prima volta!

Volvo Trucks – The Epic Split feat. Van Damme by VolvoTrucks

Quello di Volvo è l’esempio più fresco ma anche quello più stupefacente: dal 13 Novembre, 1200 video contenenti nel titolo “Volvo Trucks – The Epic Split” sono stati postati su YouTube : questo si che è earned media!

Rewind Italia?

YouTube fa una classifica anche delle tendenze nei singoli mercati e inaspettatamente anche tra i trend italiani troviamo due brand: Juventus con l’Harlem Shake e Fiorucci con il controverso video di Potere e Salumi.

Harlem Shake Juventus

Bonucci, Vildal, Matri e altri bianconeri si lasciano conquistare dal tormentone di YouTube: oltre un milione di visualizzazioni nelle prime 24 ore.

Potere e Salumi

Fiorucci osa con una pubblicità che si presenta come la parodia della situazione politica italiana fatta di scandali e corruzione.

La campagna incentrata su un caso di grande attualità, è il primo fenomeno in Italia di campagna pubblicitaria in stile “mockumentary”, ovvero un documento che con il pretesto di essere tutto inventato, finisce per dire più verità di un’inchiesta, prendendo spunto con estrema lucidità e ironia da scandali e vicende legate a fatti di corruzione che si susseguono nel nostro Paese. Ma questa volta le tangenti hanno la forma ed il sapore di un’irresistibile tentazione: i salumi. Una campagna che ha anche scatenato la rete, ottenendo più di 2,3 milioni di visualizzazioni sul canale Youtube e decine di migliaia di like e condivisioni sulla pagina di Facebook “Potere e Salumi”. ADVExpress

Nessuno di questi video è incentrato sul prodotto ma si tratta di caroselli dell’epoca digitale pensati prima di tutto per intrattenere e competere in maniera efficace con gli altri contenuti presenti sulla piattaforma che li ospita, in questo caso YouTube. La domanda da farsi quindi è: come posso entrare nelle logiche di questa piattaforma? Ogni mezzo esige un proprio linguaggio e su YouTube vincerà ed ha già vinto un linguaggio informale che punta a divertire, a sorprendere, a gratificare il pubblico.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave