Unruly e il Tool che prevede le Condivisioni di un Video


Unruly

Determinare il successo social di un video prima che esso venga lanciato? Forse è possibile.

Unruly è la media company di social video advertising che ha creato la piattaforma Viral Video Chart: un comodo osservatorio su video e pubblicità più popolari su YouTube che fornisce statistiche approfondite sul numero di commenti e share sui vari social network e permette di avere un insight sulla distribuzione geografica e temporale del video – utilissimo tool per eseguire ricerche di mercato.

Ieri sul proprio sito ha annunciato di aver elaborato un tool, basato su un algoritmo proprietario, capace di determinare il potenziale di condivisione di una pubblicità video: la “Shareability”.

La società stima che Unruly ShareRank™ consentirà agli inserzionisti di ottimizzare la loro strategia di marketing, pianificando gli investimenti in base al calcolo delle condivisioni social che i loro video sono in grado di attirare.

L’algoritmo è stato determinato grazie allo studio di diverse fonti:

  • la quantità di dati collezionati da Unruly in 7 anni di monitoraggio di video advertising
  • ricerche accademiche sulle variabili che influenzano la condivisione di un contenuto
  • questionari per misurare le reazioni del pubblico ai video

Il tool si presenta come una delle più grandi innovazioni nel settore del video marketing ed è possibile trovare a questo link la presentazione completa del servizio riservato ai clienti dell’agenzia di social video advertising.

L’eccezionalità di questo tool consiste nello sfatare il mito della viralità. Infatti con questo tool Unruly intende comunicare la possibilità di calcolare in maniera scientifica i fattori che contribuiscono al successo di una campagna video – siano essi psicologici, sociali o di contenuto – affermando che il successo di un video è prevedibile e ripetibile.

Video di successo come “Il pulcino Pio” in Italia e “Gangnam Style” a livello globale, studiati appositamente per ottenere un successo virale, dimostrano che è possibile calcolare gran parte delle variabili che influenzeranno l’apprezzamento del nostro pubblico. Fortunatamente lo studio di questi fattori non si fermerà mai poiché si modificano insieme alla società per cui ci sarà sempre terreno per nuove scoperte e nuove teorie. Sarà interessantissimo vedere, nei prossimi mesi, gli sviluppi delle campagne realizzate in base ai suggerimenti di Unruly ShareRank™.

Secondo voi funzionerà?

Scritto il , ultima modifica


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave