Non skippare quella pubblicità: utilizzi creativi del formato Pre-Roll di YouTube – Video Marketing Inspiration


Video Marketing Inspiration: una raccolta nuova, settimana dopo settimana.

Come trasformare l’incubo di ogni inserzionista su YouTube, lo “Skip Ad”, in un potente strumento di marketing?

C’è chi carica su YouTube gli stessi spot che vengono trasmessi anche in TV, dimenticando che in TV le persone fruiscono passivamente i contenuti. C’è chi invece utilizza l’interattività tipica di Internet per gratificare lo spettatore con pubblicità che lo rendono protagonista e riescono a catturarne l’attenzione, modificando la percezione di un’operazione tanto banale quanto fastidiosa come quella di skippare una pubblicità su YouTube. In questa raccolta vediamo alcune rielaborazioni molto creative della funzionalità “Skip Ad” di YouTube.

Audi R8: Gone in 5 seconds Case Study

pubblicità-video-preroll

Se la tua macchina raggiungesse i 100 km/h in 3,5 secondi, a cosa penseresti per promuoverla? Forse penseresti ad un banner sensazionale, come quello che vedi in alto, oppure potrebbe venirti l’idea geniale di sfruttare la pubblicità pre-roll di YouTube per mostrare come al tuo prodotto bastino solo 5 secondi per promuoversi. Insomma, uno spot che non ti dà nemmeno il tempo di skippare!

Twitta il video.

Sodimac, La Casa Eco: Skip this behaviour

La vita è fatta di scelte, lo sappiamo tutti. C’è chi sceglie di cambiare video per non sorbirsi una pubblicità indesiderata, noiosa e inutile e chi invece sceglie di cambiare il proprio comportamento magari proprio dopo aver visto un messaggio che lo ha colpito come quello di Sodimac e La Casa Eco impegnate nella sensibilizzazione sullo spreco di risorse. L’agenzia che lo ha realizzato, la Draft FCB Mayo Digital ha pensato bene di far passare il messaggio che è meglio cambiare comportamento piuttosto che cambiare pubblicità!

Twitta il video.

Australian Federal Police: The Missing Person Pre-Roll

In questo caso è la polizia australiana a chiedere al pubblico di YouTube una collaborazione per ritrovare persone scomparse, sfruttando lo strumento di geo-targeting per circoscrivere la pubblicità alla zona dove la persona scomparsa è stata vista l’ultima volta. Il bottone “Skip ad” è stato sostituito da due bottoni che permettevano allo spettatore di rispondere alla domanda con un “si, l’ho vista” oppure un no. Campagna molto bella che supera il concetto di “skippare” per attribuire un senso completamente nuovo al famoso pulsante di YouTube.

Twitta il video.

Don’t skip a suicidal person

Campagna molto delicata sulla prevenzione al suicidio creata in Belgio dal Centre de Prévention du Suicide. Il funzionamento è molto semplice: una persona comincia a raccontare la propria storia e se nei primi 5 secondi si preme il tasto “Skip Ad” si avrà come conseguenza il suicidio della persona; se invece si è disposti ad ascoltare quello che ci vuole dire, questa persona avrà la possibilità di raccontare la sua storia e non si sentirà più così sola. Possiamo evitare di guardare una pubblicità ma non possiamo evitare di ascoltare chi ci sta intorno, oppure le conseguenze saranno terribili. Una campagna drastica come il gesto che si intende impedire.

Twitta il video.

Volkswagen: Automatic Skip Ad

Proseguiamo la raccolta tornando ad un tema più leggero sempre legato alle auto. Infatti, prima di Audi, anche Volkswagen per il lancio della New Fusca ha giocato con lo Skip Ad in una maniera veramente sorprendente. Anche qui la pubblicità non ti dà nemmeno la possibilità di skippare perché la speciale feature della macchina presentata da Volkswagen è proprio quella di skippare la pubblicità al posto tuo, eliminando uno dei peggiori fastidi dello streaming online: la pubblicità indesiderata!

Twitta il video.

Rhett & Link: Funny Baby Panda Kiss

Poi dovremmo essere Rhett & Link, i protagonisti dell’omonimo canale di YouTube con più di 1 milione e mezzo di iscritti, per ingegnarci a divertire il nostro pubblico con un finto pre-roll che produce pubblicità all’infinito, anche se la skippi. Buon divertimento!

Twitta il video.

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su MARKETING Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave